Questo sito usa i COOKIE

IlMioNido

La natura in diretta...sito per famiglie con approfondimenti

approfondimenti su temi attuali

Come si pulisce l'argento (seconda parte)

Condividi

 

          Come si pulisce l’argento

                           (seconda parte)

 

Ampliando il discorso sull’argenteria in generale e sulla sua pulizia in particolare, ci sono dei suggerimenti (a nostro avviso) molto utili che completano l’articolo postato precedentemente, (sempre in Approfondimenti).

Sapevate che l’argento ha fortissime proprietà antibatteriche?

Cioè, a contatto con l’acqua distrugge i batteri, ecco perché invece di tenerli chiusi dentro un’apposita vetrinetta a  farli ossidare o sopra i mobili  a raccogliere la polvere, gli oggetti d’argento dovrebbero essere utilizzati e, in special modo  le stoviglie.

Più le usiamo e meno si ossidano (a contatto con l’aria subiscono la cosiddetta “solforizzazione”, lo sappiamo bene),  invece usandole ogni giorno, sono igieniche, belle a vedersi e la loro lucentezza dura molto di più.

Come riporle poi una volta usate?

Semplicemente lavandole, asciugandole con un panno morbido e  avvolgendole prima nella carta velina, poi in un panno, quindi riponendole nel cassetto.

Non lasciamole lì dentro a lungo però, usiamole.

Usiamole anche tutti i giorni e se le utilizziamo quotidianamente è ovvio che non serve nemmeno seguire il procedimento sopra descritto.

Ricordiamoci che sostanze come aceto e limone non vanno utilizzate nella pulizia dell’argento e che il sale poi, invece di pulire, al contrario tende a scurire l’oggetto.

Comunque sul mercato, per venire incontro a chi non ha tempo per dedicarsi alla pulizia di ninnoli e di oggetti vari in argento, ci sono tantissimi prodotti specifici, come ovatte imbevute di particolari sostanze detergenti e lucidanti, oppure spray o sostanze cremose con le stesse caratteristiche.

 

 

Condividi
comments
Italian Arabic Chinese (Traditional) English French German Japanese Korean Portuguese Russian Spanish

I nostri video

paperelle

Barzelletta del Giorno

Grave incidente a Babbo Natale
e la sua slitta. Entrambi ricoverati
in ospedale attendono un
trapianto di Renne...
Leggi altre..

In Primo Piano

Vediamo chi riesce a risolverlo! cioccolata

Questo bruco è decisamente confuso! confuso

Pronti Partenza..via... libellula

Video stupido... vacca-latte

Me la dai una mano o no... aiuto

Le proprietà delle carezze... carezze

E' vero, Dio non sbaglia mai! dio

Cosa fa questo cane per far ridere il bimbo.. cane

Coppie di animali abbastanza improbabili.. animali

Animali giocolieri!!! pallina

Non parla di animali ma è veramente commovente pallina

Le nostre foto migliori
foto

Sostieni IlMioNido

Aiutaci, abbiamo bisogno del tuo sostegno!!!

Seguici anche su FaceBook