Questo sito usa i COOKIE

Categoria: Uomo e Animali
Visite: 3361
Condividi

I cuccioli, sia di cane che di gatto, sono molto più delicati degli adulti e qualunque segno di malessere come vomito o diarrea, deve mettere in allarme.

Ma non solo, anche se non hanno sintomi evidenti i cuccioli possono essere affetti da qualche malattia.

 

Quindi se ne trovi uno e decidi di adottarlo la prima cosa da fare è portarlo dal veterinario (potrebbe anche avere un padrone ed essersi perso, in questo caso per i cani si tratterebbe di furto).

 

L’importante poi è non farlo entrare in contatto con gli altri animali di casa, neanche temporaneamente: il piccolo potrebbe infatti essere portatore di parassiti o di malattie pericolose anche per un animale adulto.

 

Altra cosa da evitare è quella fargli il bagnetto, meglio portarlo prima da un veterinario che ci darà i consigli migliori per curarlo.

 

 Fonte: Focus.it

           Una Raccomandazione:


Se si è testimoni di un abbandono, occorre prendere subito il numero di targa o qualche altro riferimento utile all’identificazione del colpevole e fare la dovuta denuncia.

Condividi
comments